lunedì 15 dicembre 2008

Martina Amore Mio - Capo Nord, Norvegia - Luglio 1989

(MARTINA AMORE MIO - North Cape, Norway - JuLy 1989)

Ebbene si, lo ammetto: abbiamo lasciato tutto a Honningsvag e a Capo Nord ci siamo arrivati in autostop. Il vento, il freddo e la nebbia ci avevano fatto passare la voglia di pedalare. Tra l'altro sarebbe stato anche pericoloso: c'erano folate di vento così forti che si stava a malapena in equilibio.

Così, dopo alcuni mila Km tra bicicletta, treni, autobus, traghetti postali, nuvole di zanzare e, nelle emergenze, persino l'autostop, arrivi finalmente a Capo Nord e c'è un vento gelido a 40 Km all'ora e c'è una nebbia che non si vede niente e ci sono orde di turisti, soprattutto italiani, che affollano il bruttissimo centro commerciale e l'area esterna. Allora ti consoli facendo la foto simbolo sul globo dove però qualcuno ha pensato bene di scriverci "MARTINA AMORE MIO". Scopri poi che i colori della foto sono così irrecuperabili che devi trasformarla in bianco e nero...

Per quel che mi riguarda, il bello di Capo Nord è arrivarci: Bergen, Oslo, Trondheim, i piccoli villaggi di pescatori, i boschi, i fiordi, le cascate, i tramonti, la tundra dove il silenzio regna maestoso... E non scordiamo le Isole Lofoten: se vuoi arrivare a Capo Nord attraversando la Norvegia, devi assolutamente allungare il tragitto e passare di lì... ne vale la pena.

P.S. Alcuni miei amici sono arrivati a Capo Nord in un caldo giorno di sole senza vento e la loro impressione è stata mooolto più positiva della mia.

After a few thousands Kilometers of cycling, trains, buses, ferries, hitchhiking and clouds of mosquitoes, you finally arrive at the Nordkapp and a cold wind is blowing, the fog hides everything and there are herds of turists all over the place. So you take the picture on the globe, proof that you actually got there, and then you find that the colors are so bad that you have to turn it to B&W...

As far as I'm concerned, the best part of the Nordkapp is getting there: Bergen, Oslo, Trondheim, the little villages, the infinite woods, the fjords, the waterfalls, the sunsets, the Tundra where silence is king and, last but probably first, the Lofoten Islands: if you are going to the North Cape thru Norway, please spend at least a day there, you won't regret it.

P.S: Some friends of mine got to the North Cape on a sunny windless day and their impression was certainly more positive than mine.

Nessun commento:

Lettori fissi